Monthly Archives: maggio 2009

Corriere Adriatico 24-05-2009

Category : Articoli

Affollata cerimonia al liceo per ricordare la studentessa scomparsa a ottobre

LA PALESTRA DEL CAMBI PER YLENIA

L’INTITOLAZIONE

FALCONARA – Da ieri la palestra del liceo scientifico Cambi è dedicata alla memoria di Ylenia Morsucci, la studentessa scomparsa nell’ottobre scorso e ricordata come esempio di persona speciale “per il suo profondo senso del dovere, la sua sete di conoscenza, la sua capacità di saper aiutare gli altri con semplicità e modestia”. Alla cerimonia hanno partecipato, oltre ai familiari di Ylenia, anche il sindaco Goffredo Brandoni, l’assessore alla pubblica istruzione Stefania Signorini, il preside Renzo Franciolini, il comandante dei carabinieri Matteo Demartis, il parroco di Palombina Vecchia don Leonida Fabietti e rappresentanti di molte società sportive cittadine.  La decisione, presa all’unanimità dalla giunta comunale nella seduta del 3 febbraio, segue l’istanza del sindaco, rivolta a Franciolini, per l’intestazione di un ambiente scolastico alla memoria della studentessa che ha ricevuto l’apprezzamento di tutto il corpo insegnante del liceo Cambi quale alunna più meritevole dell’Istituto per la eccellente media scolastica in tutte le discipline. “L’esecutivo cittadino – informa una nota del Comune – ha ritenuto opportuno mantenere vivo nella nostra comunità locale , in particolare tra i giovani, questo ricordo di vita esemplare”. Anche l’assessore alla cultura Stefania Signorini, insegnante di Ylenia in terza e quarta liceo, ne ha ricordato commossa la personalità: ” Oltre a essere una studentessa brillante che ha sempre conseguito risultati eccellenti per le sue notevoli capacità, Ylenia si è anche prodigata tanto per i suoi compagni aiutandoli nel percorso scolastico con grande generosità e spirito di altruismo. Per loro non è facile affrontare questo ultimo anno di liceo senza accanto Ylenia, ma per tutti noi Lei sarà sempre presente nei nostri pensieri con il suo sguardo così pieno d’amore per gli alri e il suo sorriso dolcissimo”. A Ylenia sono già stati attribuiti riconoscimenti dal mondo dello sport, in particolar modo da Coni regionale – Fipav – Fipm, che a dicembre le hanno dedicato il premio alla memoria “Brava a scuola, brava nello sport”.


Il Messaggero 24-05-2009

Category : Articoli

PALLAVOLISTA STRONCATA DALLA MALATTIA.

PALESTRA DEL CAMBI INTITOLATA A YLENIA

 FALCONARA –Intitolata ad Ylenia Morsucci la palestra del liceo Cambi. Si è svolta ieri mattina nell’aula magna del liceo falconarese la cerimonia per rendere omaggio alla studentessa prematuramente scomparsa lo scorso ottobre a causa di una grave malattia. Presenti, oltre al preside Renzo Franciolini, l’assessore alla cultura, nonchè professoressa della stessa Ylenia, Stefania Signorini e il sindaco Goffredo Brandoni, il quale insieme alla madre della giovane pallavolista ha scoperto la targa a lei intitolata. “Alla studentessa Ylenia Morsucci – testimonianza luminosa nell’orizzonte del nostro ricordo” è la frase che rimarrà in sua memoria proprio in quel corridoio che porta alla palestra, quel corridoio tante volte percorso da lei con il sorriso spensierato. Durante il discorso del primo cittadino, della Signorini e del padre della giovane Ylenia, partivano spontaneamente tanti applausi da parte di tutti i suoi coetanei che hanno affollato l’aula magna. Lacrime si, ma tante bellissime parole da parte di tutti  per far si che il sorriso della giovane “Yle” rimanga vivo per sempre nei pensieri di chi l’ha conosciuta.


Il Resto del Carlino 24-05-2009

Category : Articoli

“Alla studentessa Ylenia Morsucci testimonianza luminosa nell’orizzonte del nostro ricordo”. Così recita la targa che sancisce l’intitolazione della palestra del Liceo Cambi alla studentessa scomparsa il 13 ottobre scorso a 18 anni, che rimarrà per sempre nel cuore di chi l’ha conosciuta.

L’intitolazione è stata preceduta da un incontro nell’Aula Magna, cui hanno partecipato decine di ragazzi, oltre ad i genitori Renata e Maurizio e al fratello Loris.Toccante soprattutto il ricordo del fidanzato di Ylenia, che ha riportato in primo piano il patrimonio spirituale lasciato dalla ragazza.


La palestra del cambi per Ylenia

Category : Il ricordo di Yle

Affollata cerimonia al liceo per ricordare la studentessa scomparsa a ottobre

L’INTITOLAZIONE

Da ieri la palestra del liceo scientifico Cambi è dedicata alla memoria di Ylenia Morsucci, la studentessa scomparsa nell’ottobre scorso e ricordata come esempio di persona speciale “per il suo profondo senso del dovere, la sua sete di conoscenza, la sua capacità di saper aiutare gli altri con semplicità e modestia”.

Alla cerimonia hanno partecipato, oltre ai familiari di Ylenia, anche il sindaco Goffredo Brandoni, l’assessore alla pubblica istruzione Stefania Signorini, il preside Renzo Franciolini, il comandante dei carabinieri Matteo Demartis, il parroco di Palombina Vecchia don Leonida Fabietti e rappresentanti di molte società sportive cittadine.  La decisione, presa all’unanimità dalla giunta comunale nella seduta del 3 febbraio, segue l’istanza del sindaco, rivolta a Franciolini, per l’intestazione di un ambiente scolastico alla memoria della studentessa che ha ricevuto l’apprezzamento di tutto il corpo insegnante del liceo Cambi quale alunna più meritevole dell’Istituto per la eccellente media scolastica in tutte le discipline. “L’esecutivo cittadino – informa una nota del Comune – ha ritenuto opportuno mantenere vivo nella nostra comunità locale , in particolare tra i giovani, questo ricordo di vita esemplare”. Anche l’assessore alla cultura Stefania Signorini, insegnante di Ylenia in terza e quarta liceo, ne ha ricordato commossa la personalità: ” Oltre a essere una studentessa brillante che ha sempre conseguito risultati eccellenti per le sue notevoli capacità, Ylenia si è anche prodigata tanto per i suoi compagni aiutandoli nel percorso scolastico con grande generosità e spirito di altruismo. Per loro non è facile affrontare questo ultimo anno di liceo senza accanto Ylenia, ma per tutti noi Lei sarà sempre presente nei nostri pensieri con il suo sguardo così pieno d’amore per gli alri e il suo sorriso dolcissimo”. A Ylenia sono già stati attribuiti riconoscimenti dal mondo dello sport, in particolar modo da Coni regionale – Fipav – Fipm, che a dicembre le hanno dedicato il premio alla memoria “Brava a scuola, brava nello sport”.

 

Foto Cerimonia

Gli alunni del Liceo Scientifico Livio Cambi


Presentazione dell’Associazione

Category : Eventi

UNA ONLUS IN MEMORIA DI YLENIA PER AIUTARE BAMBINI E DISABILI

SORRISI e lacrime, venerdì al Mutuo Soccorso di Falconara Alta, per la presentazione dell’Associazione Ylenia Morsucci Onlus, organizzazione benefica per aiutare bambini e disabili, voluta da familiari ed amici della studentessa del Liceo Cambi scomparsa nell’ottobre 2008, ad appena 18 anni, per una improvvisa malattia. Al sorriso di Ylenia si sono mescolate le lacrime che i familiari non sono riusciti a trattenere.

“Vogliamo aiutare gli altri come faceva la nostra Ylenia – ha spiegato il papà Maurizio, ora presidente della onlus, affiancato dalla mamma Renata – e soprattutto che il suo nome continui a vivere attraverso l’associazione, perché nessuno dimentichi”. Commosso il fratello Loris, che ha illustrato i progetti cui la onlus sta lavorando: “Sarà l’assemblea a dei soci a scegliere tra l’acquisto di un’auto medica, l’aiuto ad un bambino cerebroleso di un anno che dovrà curarsi in America, o l’acquisto di un pulmino per disabili”. Nata a febbraio, l’associazione ha già raccolto un centinaio di iscrizioni e tante persone hanno partecipato alla presentazione. Tra queste, anche l’assessore Signorini (ex professoressa di Ylenia) ed il dirigente del Cambi-Serrani Franciolini, che ha annunciato per sabato alle 11 l’intitolazione ad Ylenia della palestra della scuola. Per associarsi è possibile consultare il sito www.yleniamorsucci.org.

 

Presentazione Associazione