Il Resto del Carlino 06-02-2009

Il Resto del Carlino 06-02-2009

Category : Articoli

Intitolata la palestra del “Cambi” a Ylenia Morsucci

Era una sportiva la giovane Ylenia Morsucci, morta lo scorso ottobre a soli 18 anni per una malattia improvvisa. Il Comune ha chiesto e ottenuto dalla giunta provinciale di intitolare alla pallavolista falconarese la palestra del liceo scientifico Livio Cambi. Per rafforzarne così  il ricordo ed accogliere le richieste dei suoi coetanei. “Una persona speciale, con un profondo senso del dovere e la capacità di aiutare gli altri con semplicità e modestia”. Così i compagni descrivono Ylenia, una ragazza brillante e determinata, con la grande passione per le pallavolo: giocava infatti con il numero 15 nel ruolo di centrale nella squadra della prima divisione della StarVolley Falconara. La decisione di intitolare la palestra alla memoria di Ylenia è stata presa all’unanimità dalla giunta nella seduta di martedì scorso, dopo l’istanza presentata dal sindaco Brandoni al dirigente scolastico del liceo Cambi, Renzo Franciolini. Iniziativa apprezzata anche da tutto il corpo docente dell’istituto che ricorda Ylenia Morsucci come una studentessa modello. Anche il mondo dello sport non ha fatto mancare il suo contributo per ricordare la giovane prematuramente scomparsa: nel dicembre 2008 la Coni-Fipav-Fipm le hanno infatti dedicato il premio alla memoria “Brava a scuola, brava nello sport”.